Crea sito

I’ll Be There For You

I’ll Be There For You – Da sigla di “Friends” a piccolo grande inno d’amicizia

Appuntamento n.60

I’ll Be There For You – Da sigla di “Friends” a piccolo grande inno d’amicizia è il sessantesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchia song a day keeps the virus away.

[Clicca per andare alla raccolta completa]

Una rubrica periodica che tratterà, citando le sue parole “storie, curiosità e riflessioni legate alle canzoni che hanno fatto epoca. Quelle che, pur scritte anni fa, sono ancora di un’attualità disarmante“.

Il contesto

È stata una delle serie tv di maggior successo e anche in Italia “Friends” ha avuto tanti ammiratori. All’inizio la sigla della serie doveva essere “Shiny Happy People” dei R.E.M., poi a un certo punto si è deciso di cambiarla e addirittura i produttori e gli autori del programma avevano chiamato un duo nordamericano di loro amici, The Rembrandts, proprio per dar vita a una nuova canzone che hanno scritto e composto insieme.

I’ll Be There For You diventa la sigla di “Friends dal 1994 al 2004 e quella canzoncina, che durava originariamente un minuto, grazie appunto al successo della serie tv, diventa uno dei pezzi di maggior successo, forse il greatest hit dei Rembrandts.

È un pezzo che porta ovviamente molta allegria, perché quando sei giù di morale, come un po’ tutta quella serie tv raccontava, gli amici ti danno una mano… e “I’ll Be There For You” diventa una canzone che è un piccolo grande inno d’amicizia.

Guarda il video condotto da Ezio Guaitamacchi

I’ll Be There For You – Da sigla di “Friends” a piccolo grande inno d’amicizia –  Sessantesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchi

La rubrica continuerà con piccole pillole periodiche riguardo artisti e riferimenti storici differenti.

E per scoprire il prossimo appuntamento, ripassate da BLOM – Blog of music. Vi aspettiamo!

Troverete tutte le puntate precedenti cliccando qui. Restate sintonizzati per il prossimo numero!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.