Crea sito

Il mio “amico” Jeff

Ciao, colgo l’occasione offerta agli allievi della Perform-school of music per condividere le emozioni che sento ogni volta che ascolto uno dei migliori drumman di sempre… Jeff Porcaro.

Sicuramente conosciuto da tutti (o quasi) anche perché è stato uno dei fondatori del gruppo pop-rock dei TOTO.

L’artista è nato nel 1954 e morto nel 1992 a soli 38 anni e lo si può ritenere un batterista moderno-contemporaneo per il modo di interpretare la musica.

Con i suoi ritmi, le sue ghostnote è stato il musicista che mi ha fatto innamorare della batteria e mi ha fatto venire il desiderio di imparare a suonarla.

Il modo di suonare di Jeff Porcaro mi ha letteralmente ipnotizzato, mai una nota di troppo, impeccabile il tocco sull’hi-hat nella leggendaria “Rosanna” (tanto da conquistarsi il soprannome di Mister Shuffle), la sua grancassa arriva direttamente al cuore come in una danza tribale… in breve un mito, il mio mito.

Grazie a questa ricerca, ho scoperto che Jeff Porcaro, prima di far parte dei Toto, ha collaborato come turnista con moltissimi artisti del calibro di Elton John, Paul McCartney, Michael Jackson, Roger Waters, Bruce Springsteen, Madonna, Bee Gees, George Benson, Eric Clapton e molti altri ancora.

Ma concentriamoci sui TOTO…, anche se il genere musicale potrebbe non essere di vostro gradimento, vi consiglio di riascoltare i 4 pezzi famosissimi che vi elenco e di cui vi allego il link su youtube:

Hold the line (LP Toto del 1978) https://www.youtube.com/watch?v=htgr3pvBr-I

English Eyes (LP Turn Back del 1981) https://www.youtube.com/watch?v=eVOcTY2kGO8

Africa (LP Toto IV del 1982) https://www.youtube.com/watch?v=FTQbiNvZqaY

Mushanga (LP The Seventh One del 1988) https://www.youtube.com/watch?v=61invZG0OO8

E’ riduttivo comprendere ed apprezzare Jeff Porcaro e i Toto con 4 brani, ma potreste innamorarvi come me di quel sound con la giusta dose di pop, rock, funky, ecc…

Nei pezzi che vi ho proposto, Jeff Porcaro personalizza ogni singola nota eseguendo degli “abbellimenti” musicali mai eccessivi, eseguiti con gusto e sempre perfetti.

Nel caso vi avessi incuriosito un pochino, vi invito a passare una serata rock guardando ma soprattutto ascoltando il Toto live concert Le Zenith, Paris october 1990… una figata di concerto https://www.youtube.com/watch?v=ya8QnKlPxh0

Infine vi allego una foto di Jeff Porcaro mentre suona; dall’espressione dell’artista si può apprendere la lingua universale della Musica, che elisir di eterna giovinezza trasmette desiderio di libertà.

Satuti, Franco (di anni 53)

2 commenti su “Il mio “amico” Jeff

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.