Crea sito

Virus

“Una specie di storia d’amore tra il virus e la cellula” nella canzone di Björk

Appuntamento n.56

Virus – “Una specie di storia d’amore tra il virus e la cellula” nella canzone di Björk è il cinquantaseiesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchia song a day keeps the virus away.

[Clicca per andare alla raccolta completa]

Una rubrica periodica che tratterà, citando le sue parole “storie, curiosità e riflessioni legate alle canzoni che hanno fatto epoca. Quelle che, pur scritte anni fa, sono ancora di un’attualità disarmante“.

Il contesto

È il 2011 e la popstar islandese Björk pubblica un album, “Biophilia”, interamente dedicato al mondo della natura e, in modo assolutamente profetico, inserisce all’interno del disco un pezzo intitolato “Virus”.

In realtà Björk aveva in mente altro: lei voleva raccontare, parole sue, “una sorta di relazione fatale come quella tra il virus e una cellula”.

In un’intervista ha dichiarato che è “una specie di storia d’amore tra il virus e la cellula” e ovviamente alla fine “ama la cellula così tanto che finisce per distruggerla”.

La canzone si fonda su una base musicale formata da una celesta, uno strumento che è un ibrido tra un pianoforte e uno xilofono, e il gamelan, cioè l’ensemble di percussioni melodiche tipico di Bali e dell’Indonesia.

“Virus” è un crescendo, un moltiplicarsi, proprio come la sua azione che alla fine prende controllo non solo della cellula, ma dell’intera canzone.

Guarda il video condotto da Ezio Guaitamacchi

“Una specie di storia d’amore tra il virus e la cellula” nella canzone di Björk –  Cinquantaseiesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchi

La rubrica continuerà con piccole pillole periodiche riguardo artisti e riferimenti storici differenti.

E per scoprire il prossimo appuntamento, ripassate da BLOM – Blog of music. Vi aspettiamo!

Troverete tutte le puntate precedenti cliccando qui. Restate sintonizzati per il prossimo numero!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.