Crea sito

Un grande compositore

Mark Knopfler

…e chi non conosce il mitico Mark Knopfler (Glasgow 12 Agosto 1949), uno dei più grandi chitarristi al mondo.

Un tocco, un suono, una ritmica e una dinamica che riesce a dare grazie ad un modo tutto suo di suonare la chitarra senza il plettro ma, fondamentalmente, un fingerpicking con 3 dita della mano destra (notare la foto).   

Ricordo ancora quando avevo circa 16 anni, ed un mio amico mi chiede di sentire quella che secondo lui era una canzone fantastica….  Mi misi le cuffie del Walkman (… il walkman con la cassetta!!) e fui completamente catturato dal sound della chitarra di “Sultans of Swing” (che ad oggi avrò ascoltato migliaia di volte https://www.youtube.com/watch?v=6jxsnIRpy2E).

Da li è partita la mia passione per i Dire Straits per il chitarrista/cantante del gruppo ed anche per la chitarra e mi misi alla ricerca di tutto ciò che era stato prodotto da loro.

Ho seguito Mark Knopfler sia con i Dire Straits che nelle sue altre collaborazioni (Bob Dylan, Eric Clapton, Chet Atkins e tanti altri), colonne sonore (Last exit to Brooklyn, Local hero) altri gruppi (adoro l’album dei The Notting Hillbillies sentite le atmosfere di “your own sweet way” https://www.youtube.com/watch?v=__yJN2TuBCo) e, infine, nella sua carriera solista perché è sempre riuscito a mettere il suo straordinario talento compositivo.

Interessante anche come il suo talento sia cambiato nel tempo ed abbia abbracciato generi musicali diversi.

Tutta la discografia dei Dire Straits è fantastica e vi farà appassionare a questo artista. Cito solo un album capolavoro che rimarrà nella storia come uno dei migliori albume che va assolutamente ascoltato: “Brothers in arm”.

Inutile proseguire, essendo Mark ancora sulla scena musicale andate ad un suo concerto !!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.