Crea sito

Trascrivere un guitar solo

Quando YouTube mi mette davanti ad un Guitar Solo che mi colpisce particolarmente è difficile trattenere la voglia di mettersi sullo strumento e trascriverlo!

Trascrivere un Solo è sempre una piacevole sfida perchè significa smontare e ricostruire qualcosa che probabilmente è stato creato in modo spontaneo.

Analisi significa proprio “smontare” con l’obiettivo di curiosare i dettagli.

Materiale musicale che viene stimolato quando un musicista si accinge alla trascrizione:

  • Analisi armonica
  • soluzioni melodiche
  • super imposizioni
  • timing
  • solfeggio
  • scale
  • arpeggi
  • chi più ne ha più ne metta!

Il 27 Marzo Matteo Mancuso ha pubblicato un suo guitar solo costruito sulla coda del brano “mondo perfetto” di Ghemon (che non conoscevo per nulla e devo riconocere che il ragazzo mi garba assai, sono presenti elementi Soul/Funk che adoro e poi nel video originale citano un film che è una pietra miliare per gli amanti del Blues – lo hai riconosciuto anche tu?)

Quale migliore occasione per trascorrere la notte di domenica 28 a trascrivere quel suo spettacolare fraseggio!

condivido con voi il risultato del mio lavoro e qualche spunto di analisi per la comprensione del suo fraseggio.

La parte su cui Matteo ha suonato si sviluppa sulla tonalità di G major (Sol maggiore), iniziando con il IV grado per poi spostarsi al relativo minore e ricadere sul IV dopo un passaggio su G13 ( I grado in veste di dominante secondaria!).

Il solo parte con una scarica di note su un arpeggio di D7 condito con frammenti del modo Misolidio per poi entrare in un arpeggio di G6/9 in primo rivolto. Raffica spaventosa ed eseguita con timing pazzesco!

Si sente moltissimo la sua influenza di origine jazzistica nei passaggi della misura 5 ( II e V di G).

Misura 6: Bellissima la scelta di suonare l’arpeggio di Ebmajor7#5 sopra il B7#5 conferendo a quest’ultimo un sapore “bluesy” vista la sonorità della terza minore e della terza maggiore (D e D#)

Buona Musica a tutti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.