Crea sito

I Got You (I Feel Good)

I Got You (I Feel Good) – James Brown (ri)scrive il suo brano di maggior successo

Appuntamento n.41

“I Got You (I Feel Good) – James Brown (ri)scrive il suo brano di maggior successo” è il quarantesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchia song a day keeps the virus away.

[Clicca per andare alla raccolta completa]

Una rubrica periodica che tratterà, citando le sue parole “storie, curiosità e riflessioni legate alle canzoni che hanno fatto epoca. Quelle che, pur scritte anni fa, sono ancora di un’attualità disarmante“.

Il contesto

È il 1965 e James Brown è ai vertici della popolarità. La sua Papa’s Got A Brand New Bag” è schizzata in testa a tutte le classifiche e così il cantante decide di scrivere un pezzo che sostanzialmente è una riproposizione di un altro suo brano, “I Found You, che aveva composto e regalato alla sua corista Yvonne Fair, ma che non aveva avuto successo.

La canzone nuova si chiama “I Got You (I Feel Good), è un trascinante funk, e descrive al meglio la gioia e la felicità di una persona che ha davvero trovato l’amore. James Brown la registra ai Criteria Studios di Miami e in men che non si dica “I Got You (I Feel Good)” va in vetta alle classifiche e diventa il suo pezzo più popolare, il brano in cui quasi tutti noi lo identifichiamo e che ancora oggi è un vero e proprio inno di felicità e di ottimismo.

Guarda il video condotto da Ezio Guaitamacchi

I Got You (I Feel Good) – James Brown (ri)scrive il suo brano di maggior successo – Quarantunesimo appuntamento dedicato alla rubrica a cura di Ezio Guaitamacchi

La rubrica continuerà con piccole pillole periodiche riguardo artisti e riferimenti storici differenti.

E per scoprire il prossimo appuntamento, ripassate da BLOM – Blog of music. Vi aspettiamo!

Troverete tutte le puntate precedenti cliccando qui. Restate sintonizzati per il prossimo numero!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.